Novità bollo auto 2021: scadenze, pagamenti e rimborsi con cashback

A causa della pandemia scatenata dal nuovo Coronavirus (COVID-19) ci sono stati tanti cambiamenti. Oggi, nel 2021, si possono elencare alcuni aspetti interessanti.

L’emergenza COVID-19, che ha colpito il mondo, ha portato dei cambiamenti in tema di tassa automobilistica. Dopo la sospensione del 2020 ci sono ulteriori novità per il bollo auto 2021 che consentono di risparmiare sul costo totale di questa tassa obbligatoria.

In particolar modo è prevista la possibilità di collegare il pagamento del bollo auto – se effettuato in modalità elettronica – al cashback di Stato recuperando il 10%. Vediamo, allora, nel dettaglio quali sono le novità bollo auto 2021, come cambia il pagamento.

Scadenza bollo auto: quando pagare la tassa

Il bollo auto si paga entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza. Ad esempio entro il 31 gennaio 2021 se è scaduto a dicembre 2020. Le scadenze dipendono da quando il veicolo è stato immatricolato al PRA ma per Piemonte e Lombardia:

  • Se la scadenza è dicembre 2020 il pagamento deve avvenire entro 20 gennaio 2021.
  • Se la scadenza è aprile 2021 il pagamento deve avvenire entro il 31 maggio 2021.
  • Ultima soluzione: pagamento entro 30 settembre 2021 se scade ad agosto 2021.

Chi paga il bollo in ritardo o omette il pagamento, a prescindere dai provvedimenti relativi al Covid-19, incorre in sanzioni e interessi di mora. E ricorda che non esiste alcuna soluzione per non pagare il bollo auto a meno che tu non abbia un’auto d’epoca, una disabilità riconosciuta o un’auto ibrida (alcune regioni applicano questa politica).

Come pagare il bollo auto 2021 (anche online)

Ad oggi si può pagare la tassa automobilistica in due modi:

1. Andando di persona agli sportelli

  • Ufficio postale.
  • Delegazione ACI.
  • Sisal.
  • Agenzia di pratiche auto.
  • Tabaccai.

2. Pagando online da casa

  • Bancomat.
  • Internet banking.
  • Servizio sul sito ACI.
  • App IO.

L’aspetto interessante è l’uso del sistema PagoPa, il meccanismo di pagamento della pubblica amministrazione. Come funziona tutto questo? Basterà aprire il sito bollo.aci.it.

Nell’area auto e moto metti i dati dell’automobile e saldare l’importo calcolato dall’applicazione. Un metodo che renderà ancora più facile e veloce pagare il bollo auto.

Come ottenere cashback con pagamento bollo

Abbiamo detto che ci sono due metodi per pagare il bollo auto. Ma se vuoi avere il rimborso del 10% su quanto hai versato per questa tassa automobilistica devi:

  • Ottenere SPID o carta di riconoscimento elettronica.
  • Registrarsi all’appIO e collegare metodo di pagamento.
  • Pagare il bollo presso esercizio fisico.

Questo significa che per ottenere il rimborso bollo con cashback devi pagare da Poste Italiane, Lottomatica, banche aderenti a PSP e altri esercizi fisici. Tutti i metodi di pagamento online (compreso quello dell’ACI) non danno diritto al risarcimento.

Fare il calcolo bollo auto 2021 tramite CV o KW

Cambia qualcosa su come calcolare il bollo auto 2021? Non sembra ci siano novità su questo fronte. Si continuerà, infatti, a calcolare l’importo del bollo auto 2021 considerando i cavalli (CV) o i KW e la classe ambientale di appartenenza del veicolo in questione.

Per recuperare i KW del veicolo, verifica alla voce P.2 del libretto di circolazione, mentre la classe ambientale è recuperabile con una ricerca sul web o alla voce V.9 del libretto.

Dove fare il calcolo online del bollo auto 2021? Ti basta andare sul sito dell’ACI (l’agenzia delle entrate non effettua più questo servizio) ed entrare nella sezione dove inserire tutti i dati. Il software ti darà l’importo da versare per il 2021 e potrai poi procedere.

Per approfondire: come contestare una multa al semaforo

Tassa automobilistica 2021: aggiornamenti?

Come puoi ben immaginare, anche per tagliandi e revisioni auto ci sono dei rinvii in atto. Il Coronavirus ha cambiato molte abitudini ma noi siamo qui per informarti.

Ricorda, intanto, che per ogni dubbio o per ulteriori approfondimenti puoi sempre lasciarci le tue richieste nei commenti. Ti risponderemo in breve tempo, ti aspettiamo.

HAI DECISO DI ACQUISTARE UN USATO E CERCHI UNA GARANZIA? FAI IL TUO PREVENTIVO IN POCHI SECONDI
About the Author

Riccardo Esposito

Webwriter freelance, formatore, blogger per My Social Web. Mi occupo di scrittura online, aiuto imprese e liberi professionisti a organizzare strategie di blogging. Ho scritto due libri sulla scrittura online per Flaccovio Editore.

2 Comments

  1. ho effettuato il pagamento del bollo presso una delegazione aci io non sono socia abito in provincia di trento e diversamente dagli altri anni ho pagato di più ho chiesto all’ impiegata se era aumentato il bollo lei mi ha detto di si, tornata a casa ho visto che il bollo non era aumentato ma era stata applicata un imposta per pagamenti sisal. volevo chiedervi se il pagamento tramite sisal è sicuro, visto i precedenti fatti successi,e come è possibile che in una delegazione aci si paghi tramite sisal come se si fosse andati ad un tabaccaio, poi io so che nella provincia di trento non dovrebbero essere applicate imposte ulteriori sul bollo in queste agenzie aci, come posso assicurarmi che il pagamento effettuato sia andato veramente a buon fine e sia sicuro, come possiamo tutelarci da eventuali truffe?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *