Skip to main content
Leggi e tutele

Posso essere multato se guido troppo piano?

Di 17 Maggio 2022Dicembre 15th, 2023Nessun Commento
veloce piano

Il limite minimo di velocità è di 80 Km orari in autostrada e 30 nelle strade urbane. Così eviti di essere intralcio alla viabilità. Chi non li rispetta può essere multato con sanzioni che arrivano a 168 euro.


C’è un limite minimo di velocità e la multa? Andare veloce comporta contravvenzioni salate e la decurtazione di punti dalla patente. Ma cosa succede se guidi troppo piano?

Anche in questo caso rischi di essere sanzionato. Circolare con troppa prudente può costituire un pericolo e intralciare il traffico. La bassa velocità – se eccessiva – diventa una violazione.

A stabilirlo è il Codice della Strada. Ma procediamo con ordine e cerchiamo di essere precisi. Qual è il limite minimo di velocità e quando c’è la multa? Scopriamo cosa succede a chi va troppo piano.

Cosa dice il Codice della Strada

A tal proposito, per avere un quadro normativo chiaro, l’articolo 141 del Codice della Strada spiega divieto e sanzione rispetto a questo possibile vincolo di velocità e al guidare troppo lentamente:

È obbligo del conducente regolare la velocità del veicolo in modo che (…) sia evitato ogni pericolo per la sicurezza delle persone e delle cose ed ogni altra causa di disordine per la circolazione. Il conducente non deve circolare a velocità talmente ridotta da costituire intralcio o pericolo per il flusso della circolazione.

L’articolo 142 aggiunge ulteriori dettagli sul limite minimo di velocità: “Gli enti proprietari della strada possono fissare (…) limiti di velocità minimi e limiti di velocità massimi. Cosa significa questo?

Sono i proprietari delle strade a decidere. Questa soglia viene stabilita su un’intera strada o specifici tratti. Il limite minimo di velocità diventa un divieto di accesso alla strada per la cilindrata.

Per approfondire: come contestare una multa autovelox

Segnale per limite minimo di velocità

Come riconoscere questo valore normativo di velocità? I titolari delle strade devono provvedere a indicare i limiti minimi di velocità con un segnale d’obbligo di colore blu a forma di cerchio.

Limite minimo di velocità: quando c'è la multa?

All’interno c’è scritto in bianco la velocità minima km/h da osservare. Invece, la fine del limite minimo di velocità è suggerita da una barra rossa trasversale. Così hai be chiaro il limite minimo di velocità

Limite minimo di velocità in autostrada

Il limite minimo di velocità per chi guida in tangenziale e autostrada non deve scendere al di sotto degli 80 km/h. Sono previste eccezioni in caso di traffico, maltempo, scarsa visibilità o incidenti.

Esistono casi specifici. Nelle autostrade a tre corsie per senso di marcia la prima è esentata da eventuali valori minimi. La seconda deve rispettare il limite minimo di 60 km/h e la terza di 90 km/h (fonte Wikipedia). Troverai un cartello rettangolare verde che ti indica la velocità.

E il limite minimo di velocità per le strade extra urbane? Per questi tratti ci sono cartelli di limite minimo di 30 km/h (in particolare nelle zone dove ci sono scuole) o di 50 km/h. Dipende.

Multa se guidi troppo lento

La multa per il limite minimo di velocità – valida anche se non rispetti la segnalazione – scatta se guidi troppo piano e rappresenti una minaccia e un intralcio per la circolazione su strada.

A quanto ammonta la multa per chi guida troppo piano? La contravvenzione parte da un minimo di 41 euro ad un massimo di 168 euro, così come stabilito dall’articolo 141 del Codice della Strada.

GaranziaOnline Assicura la tua Auto su Guasti Imprevisti

Questa disposizione viene fatta rispettare anche se l’ente proprietario della strada non ha deciso alcun limite minimo di velocità. Prima dell’applicazione effettiva della norma, verranno analizzate dall’autorità di polizia le diverse condizioni che hanno inciso sullo stile di guida troppo lento.

Ad esempio, meteo avverso, tipo di strada e pendenza. La classica Ape – che ha per natura una cilindrata bassa – può rallentare il traffico e indurre a sorpassi rischiosi. Qui, oltre all’obbligo, entra in gioco il buon senso che suggerisce al conducente del triciclo di accostare per lasciar passare gli altri.

Leggi anche: come contestare una multa già pagata?

Vuoi approfondire questo argomento?

Il Codice della Strada parla chiaro: anche l’eccessiva prudenza in strada può diventare un comportamento pericoloso e punibile con sanzioni salate. Sai quali sono i limiti minimi di velocità?

Marilena D'Ambro

Giornalista, blogger e webwriter. Scrivo per diversi blog tra cui: SEOchef, HostingVirtuale, Io viaggio e LogicalDOC – Gestione documentale facile. Non inizio la mia giornata senza un buon caffè e una passeggiata immersa nella natura in compagnia del mare.

Lascia un commento