Quali sono le migliori auto per la città del 2018?

Vuoi acquistare le auto più economiche ed efficaci per muoverti in città? Ti consiglio di lavorare su questi nomi, ecco tutto ciò che puoi scegliere per avere una city car conveniente.

Il mercato auto non è mai stato così affollato di proposte: vetture di ogni categoria, cilindrata, alimentazione e dimensione. Ma quali sono le migliori auto per la città del momento?

Su quale modello puntare per spuntare un buon affare senza spendere una follia? In questo articolo provo a darti una rosa di candidate papabili suddivise per categoria. Tenendo conto che il prezzo di listino è quello base, comunque un buon punto di partenza.

Perché è vero che, in tempi segnati da un’economia piuttosto umorale, la fantasia degli automobilisti alle prese con il rinnovo dell’auto è frenata dalla realtà.

Ma proprio per questo le case automobilistiche hanno ampliato l’offerta di modelli appetibili, che coniugano accessibilità e praticità. Le esigenze variano da automobilista ad automobilista, per questo ho suddiviso questa guida per categorie di vetture.

City car e vetture utilitarie, ecco le auto compatte

Per la loro natura di auto da città, le compatte, sono generalmente le quattro ruote meno costose sul mercato. Ovviamente ce ne sono di tutti i tipi, comprese le piccole di lusso che costano quanto quelle di segmento superiore. Qui – però – prendiamo in considerazione le auto più economiche, tra le quali ho selezionato la Fiat Punto e la Ford Fiesta.

Fiat Punto: un riferimento per muoversi e risparmiare

È uscita dal listino poche settimane fa ma se ne trovano ancora molti esemplari nuovi da immatricolare, e nonostante l’età – al netto dei restyling, l’attuale generazione deriva direttamente da quella del 2005 – è molto apprezzata. L’uscita di scena l’ha resa l’utilitaria più economica, grazie ai massicci sconti disponibili.

auto più convenienti - Fiat Punto

Fiat Punto

Le prestazioni sono molto tranquille con i motori 1.2 a benzina e 1.4 a metano o a Gpl (che sono fatti apposta per andare a gas e, quindi, non danno problemi di affidabilità). Tra le migliori auto per la città ma nettamente più brillante il diesel, con 1.3 da 95 cavalli.

HAI DECISO DI ACQUISTARE UN USATO E CERCHI UNA GARANZIA? FAI IL TUO PREVENTIVO IN POCHI SECONDI

Diesel e benzina, scegli la tua Ford Fiesta

Una valida alternativa alla Punto può essere la Ford Fiesta, un nome storico tra le utilitarie dal momento che la prima generazione risale al 1976. La compatta della Casa dell’ovale blu si presenta sul mercato in versione rinnovata, con un restyling che ha ringiovanito il design e l’ha arricchita di nuove dotazioni. I prezzi partono da un listino di 14.250 euro.

Ford Fiesta

Ford Fiesta

I motori 1.1 sono un po’ lenti in ripresa, mentre i 1.0 – dotati di turbo – vanno molto meglio. Ok anche i diesel. La versione tipo crossover Active è più alta da terra di due centimetri e permette di muoversi meglio su fondi accidentati.

Da leggere: meglio un’auto tedesca o una giapponese?

Ecco le vetture diesel più convenienti

Nonostante la guerra ideologica che sta colpendo duramente le auto a gasolio, questa motorizzazione – che è estremante efficiente e pulita se dotata della moderna tecnologia – rimane la preferita da chi percorre molti chilometri. Questo per chi cerca una city car ma va anche fuori città.

L’efficienza dell’ibrido è minima e le elettriche – o le auto dotate di carburanti alternativi (GPL e metano) – soffrono una rete di distribuzione a macchia di leopardo.

Fiat Panda, scegli la sicurezza e l’affidabilità

La best seller di casa Fiat è ormai sulla cresta dell’onda da diversi anni, merito anche di un prezzo d’attacco contenuto che la proietta di diritto nella classifica delle migliori auto per la città 2018. In questo caso, al vertice del gruppo dedicato alle auto diesel.

auto più economiche - fiat panda

Fiat Panda

I prezzi: da 14.650 euro. La Panda riesce ad essere una fedele compagna nella vita cittadina grazie alle dimensioni compatte e alla facilità di manovra. Ma, grazie alla motorizzazione Multijet, non si tira indietro quando è necessario macinare chilometri.

Anima sportiva e sempre ricercata della Citroen C3

Una valida alternativa alla Panda che offre un po’ di spazio in più è la Citroen C3. La compatta francese si caratterizza per uno stile decisamente urbano e assolutamente poco convenzionale e consente innumerevoli possibilità di combinazione di colori per la carrozzeria. I prezzi, rispetto alla Panda, sono superiori di appena 600 euro.

auto più convenienti - Citroen C3

Citroen C3

Le possibilità di personalizzazione consentono di crearsi una vettura quasi unica. Il risultato? Un’utilitaria sobria ed elegante scegliendola in tinta unita, oppure più vivace e frizzante con il tetto in colore a contrasto (bianco, rosso o nero) e le ampie fasce in plastica scura (Airbump) nelle portiere. Il motore diesel da 99 cavalli un buon brio.

HAI DECISO DI ACQUISTARE UN USATO E CERCHI UNA GARANZIA? FAI IL TUO PREVENTIVO IN POCHI SECONDI

GPL, tra le migliori auto per la città

Una buona alternativa è sicuramente il GPL, il gas derivato dal petrolio che viene montato in abbinamento ai motori benzina e – grazie alle ultime tecnologie – a gasolio. Di fatto, le auto a GPL sono sempre delle bifuel. Quindi con un’autonomia piuttosto estesa che si ottiene sommando i serbatoi delle due alimentazioni.

Dacia Sandero, un piccolo affare a quattro ruote

Cerchi le migliori auto per la città? L’auto GPL più economica è senza ombra di dubbio la Dacia Sandero, grazie al prezzo di partenza di soli 9.750 euro. L’abitacolo è spazioso sia davanti sia dietro, dove si viaggia in tre senza problemi, e il bagagliaio è ampio e ben sfruttabile. Il motore proposto sulla versione a GPL è un brillante 0.9 a tre cilindri da 90 CV.

vetture più convenienti - dacia sandero

Dacia Sandero

A fine 2018 ha fatto il suo debutto la nuova Sandero Streetway che amplia la dotazione di serie rispetto all’allestimento base. I cinque comodi posti rendono più pratica e confortevole l’esperienza in auto per tutti i passeggeri.

Il sedile posteriore dispone della ripartizione 2/3 – 1/3 dei sedili per massimizzare l’utilizzo dello spazio a bordo. L’ampio bagagliaio, infine, offre fino a 1.200 litri di carico.

Opel Karl, per chi cerca qualche dettaglio in più

Un’alternativa un po’ più ricca alla Dacia Sandero – rimanendo sulla doppia alimentazione benzina/GPL è la Opel Karl, che offre qualcosa di superiore in termini di una maggiore qualità e di una dotazione completa. La compatta tedesca ha un listino di partenza di 13.720 euro.

migliori auto per la città

Opel Karl

Scelta obbligata per il motore, un 1.0 da 75 CV abbinato a un cambio manuale a cinque marce, ben manovrabile finché non si esagera con la guida sportiva. Vivace a sufficienza e parco nei consumi, a dispetto del frazionamento a tre cilindri vibra e si fa sentire poco.

Le city car elettriche sono una rivoluzione?

Le auto elettriche hanno una diffusione marginale sul mercato italiano. Le ragioni sono diverse: l’autonomia limitata e la scarsa diffusione delle colonnine di ricarica in primis.

Senza dimenticare i prezzi ancora molto elevati. Ho voluto però inserirne 2 nella guida alle migliori auto per la città per offrire almeno un parametro di riferimento, anche se la platea dei possibili acquirenti è limitata a chi si muove nella metropoli.

Renault Twizy, muoversi in totale armonia

Non è una vera a propria automobile, essendo omologata come quadriciclo e disponendo solo di due posti in tandem. Forse è una valida alternativa a uno scooterone.

Renault Twizy

Renault Twizy

Questa è una citycar perfetta per muoversi nei centri urbani incluse le Zone a Traffico Limitato, dove ha libero accesso in virtù del suo motore elettrico. Il prezzo di partenza è di 6.900 euro.

Ecco una soluzione per la metropoli: Renault Zoe

Se si vuole un’auto che sappia coniugare i vantaggi dell’elettrico alla praticità di un’auto media compatta, una valida proposta è la Renault Zoe, basata sul pianale della Clio.

Renault Zoe

Renault Zoe

Per acquistare la Zoe serve un budget di 22.550 euro, al quale si deve poi sommare il costo per il noleggio delle batterie che varia da 80 a 204 euro a seconda dei Km.

Scattante grazie agli 88 CV (o 92 secondo le versioni) del motore elettrico che non ha bisogno del cambio: basta selezionare la marcia avanti o la retro. La Renault Zoe ha circa 150 km reali per la versione R90 base con batterie da 22 kWh di capacità.

Non ti bastano? Vuoi qualcosa in più? Questi chilometri diventano circa 270 per le R90 con batterie da 41 kWh, oppure 250 per le versioni Q90. Che hanno le batterie di uguale capacità (41 kWh) ma in grado di reggere le ricariche rapidissime da 43 kW.

Da leggere: quali sono le migliori auto elettriche?

Ecco le city car economiche, qual è la tua scelta?

Bene, in questo articolo ho voluto riassumere otto proposte tra le migliori auto per la città. Piuttosto che fare una mera classifica ho voluto suddividerle a seconda di quelle che sono – attualmente – i segmenti più ricercati: compatte, diesel e GPL.

Ho voluto aggiungere due proposte elettriche perché se ne parla molto, anche se non è al momento una tecnologia di massa e forse non lo sarà nel breve o medio periodo.

Ora tocca a te: se hai letto questo articolo probabilmente sei alla ricerca di un’offerta conveniente su un’auto nuova. Oppure stai leggendo solo per curiosità personale.

Quale preferisci tra le auto proposte? E se non hai trovato quella di tuo gradimento in questa guida, quale aggiungeresti? Lasciami la tua opinione con un commento.

About the Author

Andrea Tartaglia

Già in tenera età riconoscevo un'auto dal suono del motore. Con il tempo ho coronato il mio sogno: lavorare nel mondo dell'Auto, ne ho vendute talmente tante che credo di aver perso il conto. Oggi invece scrivo, coltivando così le altre mie passioni: la Scrittura e il Digital.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *