Novità auto 2019: i migliori modelli in arrivo

Ogni anno nuovo porta delle novità interessanti, anche nel mondo auto. Vediamo allora 10 chicche impossibili da ignorare, nuovi modelli auto in arrivo nel 2019.

È ora di dare un’occhiata ai nuovi modelli auto 2019. Il mercato automobilistico va veloce e – tra aggiornamenti e modelli – nei prossimi mesi sono attesi gli arrivi.

La domanda di innovazione è costante, e con essa le nuove soluzioni che ci consentono di viaggiare in maniera più connessa e con sistemi di sicurezza ancora più evoluti.

Senza dimenticare il tema delle emissioni e dei consumi, di cui si fa un gran parlare. Da questo punto di vista è inutile attendersi rivoluzioni epocali dall’oggi al domani, si lavora piuttosto sull’affinamento di quanto di buono già esiste, innestando miglioramenti.

Discorso analogo sui sistemi di assistenza: per ora dimentica la guida autonoma, nonostante quello che senti in giro ci vorrà ancora un bel po’ prima che sia realtà quotidiana. Intanto, andiamo a vedere le più interessanti novità auto 2019.

Nuovi modelli auto, 10 vetture per tutti i gusti

Le novità in arrivo sul mercato automobilistico per il 2019 sono molte, ne ho selezionate 10 tra le più significative. C’è un po’ di tutto: utilitarie, 5 porte compatte, berline, sportive e SUV. Che è la moda del momento e che praticamente tutti i costruttori ci stanno puntando.

Opel Corsa 2019

novità auto 2019 - Opel Corsa 2019

Opel Corsa 2019

Nel 2019 arriverà la nuova generazione di Opel Corsa, una delle utilitarie più vendute del mercato. La Corsa avrà dimensioni molto simili a quella attuale, ma a cambiare radicalmente sarà il design con l’introduzione del modulo Opel Compass. Il corso stilistico della Opel Corsa sfoggerà una calandra chiamata Vizor.

Ci sono anche gruppi ottici dalla forma rinnovata. Cerchi nuovi modelli auto? A partire dall’estate del 2019 poi, la Opel Corsa sarà disponibile anche in versione elettrica, ed entro la fine del 2020 ci saranno in totale quattro modelli di auto elettriche.

La strategia della casa tedesca, al pari di quella di molte altre case, prevede l’introduzione di modelli elettrificati in grado di rispondere alla crescente domanda di questa tecnologia.

Toyota Auris 2019

Toyota Auris 2019

Toyota Auris 2019

Al salone di Ginevra, andato in scena a ottobre, Toyota ha svelato la nuova Auris, terza generazione della berlina di segmento C che la Casa giapponese vende i tutto il mondo.

Seguendo la strategia Toyota, anche la Auris si caratterizza per l’abbandono dei motori diesel a vantaggio di una gamma di propulsori esclusivamente ibrida.

Due i sistemi ibridi previsti per il mercato italiano. Il primo si basa sul quattro cilindri 1.8 benzina abbinato al motore elettrico, che eroga complessivamente 122 cavalli, mentre il secondo utilizza un quattro cilindri 2.0 capace di offrire 180 cavalli.

Il design della Toyota Auris è giapponese: frontale con una griglia di ampie dimensioni sovrastata da fari affilatissimi che convergono verso il logo.

Pulita la zona laterale dove spicca la linea di cintura alta. Il posteriore della Auris è meno innovativo, riproponendo uno schema simile alle concorrenti tedesche.

Skoda Vision X

Skoda Vision X

Skoda Vision X

La Skoda Vision X è una debuttante. L’interpretazione della casa ceca di un urban crossover che andrà a inserirsi nella gamma SUV già composta da Kodiaq e da Karoq.

Con questo progetto Skoda punta ad ampliare ulteriormente la gamma nel comparto di SUV e crossover, uno dei più frizzanti dell’intero mercato auto.

La Vision X può viaggiare con trazione anteriore, posteriore o integrale. La strategia di Skoda punta all’ecosostenibilità, con un sistema di trazione particolarmente efficiente e la combinazione di un motore benzina e metano con due motori elettrici. Questa tecnologia permette di ridurre le emissioni di CO2, portandole ad appena 89 g/km.

Volkswagen T-Cross

novità auto 2019

La Volkswagen T-Cross è la novità che l’azienda ha in serbo per il 2019. Una vettura che arriverà ufficialmente sul mercato soltanto nel 2019, ma che abbiamo avuto l’occasione di saggiare in anteprima. Molte informazioni sono note, così come la tecnologia che la distingue. Infatti l’auto viene realizzata sul pianale modulare MQB Ao.

Una piattaforma pensata per le trazioni anteriori. Ecco perché la definizione di crossover è più calzante di quella di SUV. La famiglia di unità a benzina di T-Cross, tutte dotate di filtro anti-particolato, si articola in questa maniera: propulsori 1.0 TSI con potenze di 95 cv (solo cambio manuale) e 115 cv (manuale e automatico), oltre al 1.5 TSI da 110 kW/150 cv. Il propulsore Turbodiesel TDI di 1,6 litri sviluppa una potenza di 70 kW/95 cv.

Volvo V40 2019

Volvo V40 2019

Volvo V40 2019

In tema di auto da famiglia, è attesa una novità auto 2019. La Volvo V60 è una berlina dal design elegante e nordico, caratterizzato da un frontale dove spiccano i fari a led dal disegno a martello di Thor che abbracciano l’imponente griglia cromata.

Davvero bello l’abitacolo della Volvo V60. Il disegno della plancia è semplice, pulito e lineare, quasi a voler rilassare chi si trova alla guida, e al centro della stessa è presente un monitor. La gamma motori vede l’adozione di propulsori benzina e diesel da 2.0 litri e le varianti ibride plug-in, il T6 Twin Engine da 340 CV e il T8 Twin Engine da 380 CV.

Audi Q3 2019

Audi Q3 2019

Audi Q3 2019

Tra i SUV più attesi del 2019 c’è di sicuro la Audi Q3. La seconda generazione del SUV della casa degli anelli cambia radicalmente: via le linee morbide della precedente generazione e spazio a tagli netti e decisi che conferiscono un look più aggressivo.

Le misure dell’Audi Q3 2019 sono cresciute rispetto al modello precedente. La lunghezza è di 4 metri e 48 centimetri, con un passo allungato di quasi 8 centimetri, a tutto vantaggio dell’abitabilità interna di questo gioiello tra i nuovi modelli auto.

Per garantire un design più filante è stata ridotta l’altezza, che adesso misura 159 centimetri. Gli interni, totalmente rivoluzionati, presentano il virtual cockpit da 10,25″ di serie su tutte le versioni, mentre al centro della plancia spicca il monitor dell’infotaintment Mmi Touch disponibile nelle due varianti da 8,8 o 10,1 pollici orientato verso il guidatore.

Toyota Supra

novità auto 2019

Toyota Supra

Lasciamo le auto convenzionali, perché il 2019 vedrà il ritorno della Toyota Supra, un nome storico tra le auto sportive. Basata sulla stessa piattaforma della BMW Z4, la Toyota Supra presenta la classica impostazione del motore anteriore e trazione posteriore. Il look è immediatamente riconoscibile, dominato da linee morbide e seducenti.

Non ci sono certezze per i motori, ma stando alle indiscrezioni la giapponese dovrebbe adottare due propulsori: un 4 cilindri e un V6 bi-turbo in grado di erogare una potenza di circa 400 CV, oltre a una variante ibrida. Gli interni saranno moderni e nella plancia troveranno spazio un sistema di infotainment di ultima generazione e l’head up display.

Jeep Renegade plug-in

Jeep Renegade plug-in

Jeep Renegade plug-in

La Jeep Renegade si è rivelata un vero successo per FCA. Il SUV compatto ha conquistato il mercato grazie a una linea convincente e motori in grado di fornire prestazioni adeguate sia in città che nel fuoristrada leggero. Secondo le indiscrezioni – che seguono i piani di elettrificazione della gamma Jeep – nel 2019 dovrebbe debuttare la Jeep Renegade plug-in.

Il SUV potrebbe essere disponibile sia con motore elettrico che con un propulsore mild hybrid. In quest’ultimo caso il motore elettrico fungerà da supporto al termico.

Entro il 2022 la Jeep Renegade monterà propulsori puliti e dirà addio al diesel, mentre le model year 2018 adottano già i motori benzina Multiair III, disponibili nelle versioni da 1.0 litri da 110 CV e 1.3 litri da 150 cavalli per ridurre del 20% i consumi.

Porsche Cayenne Coupè

Porsche Cayenne Coupè

Porsche Cayenne Coupè

Altra novità di grande interesse per il 2019 è la Porsche Cayenne Coupé. Per non lasciare la nicchia a BMW X6 e a Mercedes GLE coupé, Porsche introdurrà nei suoi listini una variante del proprio SUV di successo, caratterizzato da una linea particolare e filante. L’elemento che spicca maggiormente è la coda grazie al lunotto inclinato e al tetto spiovente.

L’abitacolo della Porsche Cayenne Coupé – a quattro posti – dovrebbe ricalcare in tutto e per tutto quello già visto sulla versione tradizionale attualmente in commercio.

Per la gamma motori si parla di due propulsori benzina, il V6 3.0 da 441 CV e V8 4.0 da 549 cavalli. Mentre la motorizzazione ibrida dovrebbe garantire 462 CV grazie al motore 3.0 V6 abbinato al motore elettrico. Non sarà disponibile alcuna motorizzazione diesel.

Land Rover Defender 2019

novità auto 2019

Land Rover Defender 2019

L’arrivo sui mercati della Land Rover Defender è previsto per la metà del 2019 e la fuoristrada inglese promette di essere una vettura decisamente rivoluzionaria.

Qualche dettaglio in più? Il telaio sarà in alluminio e abbandonerà la struttura a longheroni, mentre il passo sarà corto con sbalzi ridotti. Il design non è stato ancora svelato, ma si parla di linee tese e spigolose, decisamente diverse da quelle del modello attuale.

Le qualità di fuoristrada che hanno reso il modello un punto di riferimento nella categoria rimarranno invariate, mentre l’abitacolo erediterà gli elementi di comfort già presenti sulle altre vetture della Casa inglese. La Land Rover Defender adotterà i propulsori Ingenium a benzina, declinati nelle versioni a tre, quattro e sei cilindri.

Più avanti dovrebbero entrare in commercio le varianti ibride ed elettriche. Secondo rumors oltre alle versioni a tre e cinque porte potrebbero essere disponibili la versione con passo lungo, sette posti con il passo allungato, quella pick-up e quella telonata.

HAI DECISO DI ACQUISTARE UN USATO E CERCHI UNA GARANZIA? FAI IL TUO PREVENTIVO IN POCHI SECONDI

Novità auto 2019: qual è la tua preferita?

Bene, in questo articolo ho selezionato per te quelle che reputo le novità auto 2019 più interessanti. Come vedi c’è un po’ di tutto, dalle utilitarie ai SUV, passando per station wagon e berline. Perfino una sportiva di razza. Naturalmente è solo una piccola parte di quello che sta per arrivare, ma a questo punto mi interessa la tua opinione.

Quale tra queste 10 è l’auto che ti piace di più? C’è qualche modello che vorresti aggiungere alla lista? Lasciami la tua opinione con un commento.

Posted in:
About the Author

Andrea Tartaglia

Già in tenera età riconoscevo un'auto dal suono del motore. Con il tempo ho coronato il mio sogno: lavorare nel mondo dell'Auto, ne ho vendute talmente tante che credo di aver perso il conto. Oggi invece scrivo, coltivando così le altre mie passioni: la Scrittura e il Digital.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *