Skip to main content
La tua auto

Cosa significa quando si sente puzza di benzina in macchina?

odore di benzina nell'auto

Se senti odore di benzina nell’auto devi intervenire subito perché c’è un rischio in agguato. Spesso il problema è un tappo del serbatoio difettoso o una perdita da un tubo interno che porta all’iniettore.


Ti capita di accendere l’auto e notare una certa puzza di benzina nell’abitacolo? Attenzione, potrebbe essere un problema da risolvere il prima possibile perché ciò significa che del liquido infiammabile scorre e si trova in un luogo poco sicuro. Ovvero fuori dal serbatoio.

Sappiamo tutti che la benzina è un liquido infiammabile, quindi avere una perdita di questa sostanza – oltre a causare un consumo di benzina inutile e una cattivo odore nella vettura – può causare danni importanti. Nel peggiore dei casi rischi anche un incendio in auto con tutte le conseguenze del caso. Vuoi evitare questo? La soluzione è semplice: devi intervenire e capire.

Perché c’è puzza di benzina nell’auto? Le cause

L’odore di benzina nell’auto non è sicuramente piacevole. Ma i motivi che possono portare a questa conseguenza sono tanti. Ecco una serie di punti che devi sempre considerare in questi casi.

Problemi al tappo

Il motivo più semplice che può causare puzza di benzina nell’abitacolo: il tappo del serbatoio non si chiude bene. Quindi ci possono essere delle fuoriuscite che portano le esalazioni nello spazio destinato ai passeggeri e alla guida. In ogni caso, qui la soluzione al problema è semplice.

Danni al serbatoio

Condizione diversa quella che porta a fuoriuscite di carburante dal serbatoio. Se senti puzza di diesel o gasolio (o qualsiasi altro liquido) nell’abitacolo potrebbe essere questo il problema. In questi casi non ci sono altre soluzioni se non quella di cambiare il pezzo di ricambio nel minor tempo possibile.

Alimentazione

Questa è la causa più insidiosa di una perdita che provoca puzza di diesel o benzina nell’abitacolo. I problemi possono essere diversi, dal filtro che deve essere sostituito ai tubi danneggiati.

GaranziaOnline Assicura la tua Auto su Guasti Imprevisti

Inoltre, un altro danno è quello alla pompa di benzina, il motore elettrico che porta il liquido necessario al movimento dal serbatoio al motore. Questo causa in primo luogo una certa difficoltà ad avviare l’auto (perché arriva meno carburante) anche perdita di liquido e relativa puzza.

Non confondere benzina e puzza dello scarico

Uno degli errori tipici: pensi che ci sia odore di benzina nell’auto ma in realtà è esalazione dei gas di scarico. Il problema è subito risolto: c’è un problema alla marmitta. Bisogna o cambiare le guarnizioni o sostituire completamente il tubo di scarico con relativi filtri e silenziatori.

Come risolvere puzza di benzina dell’abitacolo?

Devi capire se c’è effettivamente questo problema e se si tratta di una perdita. In primo luogo devi mettere da parte i dubbi: spesso non si prende coscienza del problema e si continua a camminare.

Si pensa che la puzza di benzina arrivi dal traffico, dalle altre auto. Però se senti quest’odore quando sei lontano dalle altre vetture e noti che ci sono delle macchie a terra che ti seguono vuol dire che il problema c’è. In ogni caso conviene essere sempre molto prudenti e dissipare ogni incertezza.

Se la fonte di questa condizione spiacevole è semplicemente quella del tappo che non si avvita bene puoi risolvere in autonomia, sistemando il sigillo o acquistando un ricambio nuovo se si è consumata la guarnizione che evita fuoriuscite quando fai il pieno di carburante.

Lo stesso vale per il controllo delle candele auto, fai una verifica e controlla il serraggio. Per le altre attività conviene sempre rivolgersi a un meccanico professionista per evitare danni seri.

Quali sono i rischi se non risolvi subito il danno?

Ci sono diverse conseguenze se ti ostini a camminare con un’auto che immette esalazioni di carburante nell’abitacolo. Di sicuro il viaggio sarà poco piacevole e rischi un forte mal di testa. Ma non solo, i sintomi dell’intossicazione da idrocarburi sono importanti: vertigini, vomito, stordimento.

Un Guasto al motore può costarti anche 4000 Euro

Chiaramente è difficile arrivare al punto da registrare un vero e proprio stato di malessere, ma l’MSD Manual è chiaro su questo fronte: non bisogna sottovalutare l’avvelenamento causato dai fumi della benzina. Anche perché la puzza di carburante nella vettura è un segnale chiaro: c’è una perdita.

Perdita che può diventare fonte di pericolo grave dato che parliamo di un liquido infiammabile a contatto con superfici calde, scintille ed elettricità. Non è raro il rischio di incendiare l’auto a causa di una perdita di benzina: per il bene tuo e delle persone intorno a te conviene risolvere il problema.

Riccardo Esposito

Webwriter freelance, formatore, blogger per My Social Web. Mi occupo di scrittura online, aiuto imprese e liberi professionisti a organizzare strategie di blogging. Ho scritto due libri sulla scrittura online per Flaccovio Editore.

Lascia un commento