Cosa non copre la Garanzia sulle Auto Usate

  • Niente sorprese, ecco cosa stai acquistando


    Non ci sono clausole scritte in piccolo o nascoste. Qui puoi capire cosa è incluso e cosa è escluso dalla Polizza. Leggi e prendi una decisione: ecco cosa non è coperto dalla nostra Garanzia sull’auto usata.

    Cosa è escluso dalla garanzia

    Parti di consumo e costo smaltimento rifiuti
    La Garanzia non copre le parti di consumo. In particolare sono sempre esclusi lubrificanti, olii idraulici (frizione, freni, ecc.), grassi, gas refrigeranti, liquidi anticongelanti e detergenti, candele, filtri, viti, fascette di fissaggio, minuterie in genere, fusibili, lampade, led, parti in gomma (es.: cuffie di protezione, manicotti, tubazioni e simili). I costi relativi allo smaltimento rifiuti non sono coperti.

    Componenti esclusi
    La Garanzia non copre tutte le parti non esplicitamente elencate tra gli “Organi Coperti” di ogni tipologia di Garanzia Auto Usata. Puoi consultare il dettaglio delle coperture qui.

    Difetti preesistenti all’attivazione
    La Garanzia non copre i difetti preesistenti all’attivazione.
    Se pensi che il nostro servizio possa intervenire per riparare difetti già esistenti, devi sapere che ci riserviamo di inviare un perito tecnico indipendente per la verifica del difetto segnalato, di ritirare i ricambi da sostituire ed inviarli in centri qualificati per le verifiche del caso, di richiedere documentazione aggiuntiva come, ad esempio, foto del contachilometri, dei ricambi, copia del contratto Assicurativo Rc e quant’altro dovessimo ritenere necessario ad appurare la natura del guasto e la correttezza dell’attivazione.
    Ci riserviamo il diritto di spostare l’autoveicolo o parti di esso presso altra officina o centro qualificato. Qualora fosse respinta la richiesta di trasferimento dell’autoveicolo o di parti di esso, non fossero prodotti i documenti richiesti o dovessero emergere difformità rispetto alle condizioni generali del contratto, il guasto sarà escluso dalla copertura.

    Riparazioni non autorizzate
    La Garanzia non copre riparazioni non autorizzate. In nessun caso potranno essere rimborsati importi per lavorazioni non espressamente autorizzate dalla Centrale Assistenza di Garanziaonline.

    Diagnosi
    La Garanzia non copre le spese necessarie per la diagnosi.

    Lavori eseguiti per buona pratica
    Può capitare che, nel corso di una riparazione sia consigliabile intervenire su parti complementari non guaste, seguendo quella che viene definita “buona pratica”. Sono sostituzioni non necessarie ma opportune per migliorare la funzionalità dell’auto. La Garanzia non copre le riparazioni per “buona pratica”.

    Passaggio di proprietà non registrato
    La copertura può essere attivata solamente per autoveicoli che abbiano registrato un passaggio di proprietà da non più di 10 giorni. Se al momento del guasto dalla documentazione richiesta emergesse una mancata registrazione del passaggio di proprietà o la data di registrazione non sia coerente con la data di attivazione (salvo un’eventuale nostra preventiva accettazione), la polizza sarà annullata.

    Limitazioni sulla Garanzia dei veicoli usati

    Cerchiamo di offrire un servizio efficiente e di risolvere i disagi causati da un’improvvisa anomalia dell’auto ma ci sono casi nei quali la copertura della riparazione può essere respinta.

    Ecco le principali limitazioni della Garanzia.

      1. Guasti che si verifichino entro i primi 20gg dalla decorrenza della copertura assicurativa o relativi alla percorrenza dei primi 1.000 km.
      2. Presenza di acqua o impurità nel combustibile (conservate le ricevute che attestino l’ultimo rifornimento effettuato per poter eventualmente rivalersi sul distributore).
      3. Livello di lubrificante non adeguato alle prescrizioni del Costruttore.
      4. Guasti causati dall’impianto gpl/metano anche se montato all’origine.
      5. Guasto di parti che risultino già sostituite/riparate o non facenti parte dell’allestimento originale.
      6. Guasti conseguenti ad eventi quali, ma non limitatamente a: sovraccarico dell’autoveicolo, urto, collisione, ribaltamento, uscita di strada, furto, atti vandalici, incendio o corto circuito, dolo e colpa grave del conducente.
      1. Autoveicolo sprovvisto, al momento del guasto, di coperture assicurative obbligatorie (RCA).
      2. Richiesta d’intervento dovuto a mancata esecuzione di richiami della Casa Costruttrice pubblicati nell’albo dei richiami del Ministero dei Trasporti.
      3. Guasti a Veicoli sui quali risultino manomesse o comunque modificate le centraline elettroniche di gestione motore e dell’accensione.
      4. Guasti provocati dalla manomissione degli organi meccanici oggetto della copertura assicurativa.
      5. Guasti causati da interventi di riparazione o durante interventi di manutenzione per responsabilità degli operatori. In questi casi l’intervento di riparazione è coperto da Garanzia Legale a carico di chi ha emesso fattura o ricevuta fiscale relativa all’intervento.

    Se hai ancora qualche dubbio puoi consultare il documento informativo. In ogni caso non esitare a contattarci, siamo sempre a disposizione per qualsiasi chiarimento.

  • Il Servizio

    Scegli la Tua Garanzia!

    Small Medium Large Extra Large

Nobis Assicurazioni